La luna vista da lassù

Fuseum - Parco Museo di Brajo Fuso

Brajo Fuso
cartapesta, forassite
1969

Nel 1959 iniziavano le prime missioni di allunaggio che hanno portato nel 1966 al primo atterraggio morbido di una navicella senza equipaggio e, il 20 luglio del 1969, allo sbarco di Neil Armstrong e Buzz Aldrin a bordo dell’Apollo 11. Le prime immagini del suolo lunare diffuse dai media colpirono anche la fantasia di Brajo che realizzò una serie di opere ispirate sia al satellite terrestre che ai corpi celesti e alla tecnologia spaziale. Nell’opera La luna vista da lassù, Brajo sembra dichiarare la fine dell’“incanto” che da sempre aveva avvinto la fantasia umana all’astro notturno traducendone brutalmente la superficie scabra e desertica in un agglomerato di cartapesta di giornale e flessibile elettrico.