Nobile Collegio della Mercanzia

Arti decorativeArti e antichi mestieriArte rinascimentale

Almeno dal secolo XIII anche a Perugia, come nelle risorte civitates centro-settentrionali, i mercanti (mercatores) si associarono in una potente corporazione o “arte”, a tutela dei loro diritti, a garanzia del corretto svolgimento dell’attività e per concorrere al commune governo cittadino con le altre arti: nacque così il libero Comune.

A Perugia la Mercanzia aveva un indiscusso primato e restò preminente per secoli su ogni altra corporazione. Dei dieci Priori (l’organo di governo del Comune) i primi due dovevano appartenere alla Mercanzia, il che le assegnava ogni egemonia nella città. Il suo potere economico era tale da risultare creditrice del Comune per opere, guerre, pestilenze e carestie. E ai debiti del Comune verso la Mercanzia si deve la cessione dei locali al piano terreno del Palazzo Comunale: il Collegio vi si insediò alla fine del secolo XIV, li arredò come sono oggi e tuttora li possiede.

Contatti:

Indirizzo: Corso Pietro Vannucci, 15 - 06123 Perugia PG

Telefono: 075 5730366

Posta elettronica: collegiomercanzia@libero.it

Sito web: http://turismo.comune.perugia.it/poi/nobile-collegio-della-mercanzia

Gallery museo

Video Gallery