Veduta della piazza

Museo del Capitolo della Cattedrale di San Lorenzo

Ignoto pittore locale
olio su tela
XVIII secolo

Di questo dipinto non conosciamo l’autore né la provenienza. L’opera, di qualità abbastanza mediocre, costituisce però un’importante testimonianza per ciò che riguarda l’assetto della piazza principale della città, quella in cui si trova la Fontana Maggiore. In primo piano si riconosce un palco sul quale un sacerdote, raffigurato di spalle, sta effettuando una predicazione; sulla sinistra e sulla destra sono due gruppi di spettatori; altri personaggi vestiti di bianco, probabilmente membri di una confraternita, assistono davanti al palco. Sul fondo del dipinto si riconosce la Cattedrale di San Lorenzo e, in alto a sinistra, un altro gruppo di persone partecipa alla scena da una terrazza.

L’interesse per questo dipinto è costituito dalla possibilità sia di “assistere” a una manifestazione molto comune del passato, che di osservare l’assetto della piazza. Si possono segnalare alcuni dettagli che riguardano la Fontana Maggiore, tra cui va notata la presenza di un pozzo vicino al monumento. Era difatti proibito attingere acqua dalla fontana monumentale, che celebrava il “buon governo” del Comune medievale, e per questo si rese da sempre necessario un pozzo attiguo, la cui posizione è segnalata ancora oggi da un tombino.