MOO Museo dell’Olivo e dell’Olio

Arti decorativeArti e antichi mestieriScienza e tecnologia

In continuità di intenti con il MUVIT, entro le mura castellane di Torgiano, il MOO (nato con il millennio corrente) è dedicato all’oro verde della regione su cui insiste. Il Museo, di carattere interdisciplinare, si apre sulle origini dell’olivicoltura in Umbria, approfondendo tecniche e cultivar antiche e contemporanee, con particolare attenzione alla storia di macine e presse.

Nel percorrere le sale si coglie un ripetuto richiamo al mito, alla presenza secolare dell’olio nelle pratiche quotidiane, alla sua incidenza nelle trasformazioni del paesaggio e nell’economia agraria, allo sviluppo economico e culturale che ha determinato e favorito sin dall’antichità.

La sezione archeologica è seguita da una ricca raccolta di lucerne (della sezione L’olio come fonte di luce) e da svariati reperti relativi all’impiego di olive, olio e derivati nell’ambito della religione, dell’alimentazione, della medicina, dello sport, della cosmesi, della meccanica e della combustione; una specifica sezione è inoltre dedicata all’immaginario popolare. I bambini godono di un percorso a loro dedicato, capace di stimolare curiosità e interesse attraverso mirate attività creative svolte sotto l’egida di una guida dalle sembianze di Atena.

Contatti:

Indirizzo: Via Garibaldi, 10 - 06089 Torgiano PG

Telefono: 075 9880200

Posta elettronica: prenotazionimusei@lungarotti.it

Sito web: https://www.muvit.it/

Gallery museo

Video Gallery